fbpx
CON IL FOGLIO ROSA DELLA PATENTE B POSSO GUIDARE LO SCOOTER?
11 Maggio 2022
parallax background

I Clienti informati
sono clienti evoluti

Insieme dal 1964

QUANDO È ORA DI PENSARE ALLA PENSIONE INTEGRATIVA?

In tanti di fatto non ci pensano proprio, ma se questa cosa ti incuriosisce molto bene! Informandoti per tempo eviterai brutte sorprese.
Molti credono che ci sia sempre tempo per pensarci e ci chiedono di integrare la pensione quando ormai è troppo tardi, perché non avendo tempo sufficiente le somme da versare alla previdenza integrativa diventano troppo onerose e ci si deve accontentare. Ma le cose sono cambiate e in futuro rischiamo di doverci accontentare davvero di poco.

Cosa devo assolutamente sapere? Perchè dovrei conoscere il Tasso di Sostituzione?

Per darti una risposta completa in tema di pensione possiamo aiutarti se ci fornirai alcune informazioni che solo tu ci puoi dare, ma intanto possiamo dirti che è importante occuparsene prima possibile e sapere cos’è il Tasso di Sostituzione.
Non è complicato e te lo spieghiamo in modo semplice.

Questo numerino rappresenta quale sarà la scopertura della tua pensione e si determina dividendo l’ultimo stipendio che percepirai prima di andare in pensione con la prima rata di pensione. In base al Tasso di Sostituzione saprai quindi quanto ti serve per andare in pensione almeno con quello che ti serviva per campare il giorno prima.
Questo numero (per effetto di una serie di riforme destinata a vederne di nuove nei prossimi anni per la crisi del sistema previdenziale) è influenzato da due grandi protagonisti: L’aumento della vita media, e la diminuzione della natalità. Come dire che ci sarà sempre meno gente che pagherà i contributi per le pensioni di chi è già in pensione. I conti non torneranno di nuovo e bisognerà intervenire.

La faccenda è complessa e te ne possiamo parlare al primo incontro, ma ciò che devi assolutamente sapere è che la parte di pensione che dovrai integrare rispetto al reddito, è ricompresa in una forbice che va grosso modo dal 30 al 50 percento. Naturalmente lavorando più a lungo la pensione aumenterà, ma comunque non oltre questi valori. Sotto una tabella che spiega il Tasso di Sostituzione.

Ti abbiamo incuriosito e vorresti saperne di più? Ottimo clicca qui per prendere appuntamento con i nostri esperti.

Fai una bella recensione! Ti diamo un premio 🙂

Se ti abbiamo aiutato aiutaci a farci conoscere! Metti un commento su Google e alla prossima scadenza ti faremo 5 € di sconto.

Questo sito utilizza cookie tecnici di funzionalità (per la corretta navigazione) e di terze parti per migliorare la tua navigazione. Accetti i cookie sia cliccando sul pulsante a lato. Clicca per la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi